Prossimi imbarchi per le eolie.

 

Le Eolie, sono le isole di Eolo il signore dei venti che qui, secondo Omero, aveva il suo regno, sono oggi meglio conosciute come le perle del Mediterraneo, e di vento in verità non ne troviamo molto a meno che ci sia proprio brutto tempo.

La crociera alle Eolie è una fra le più belle che sia in barca a vela, catamarano o caicco certo non potrete annoiarvi!
Le Eolie sono sette e sono tutte diverse tra loro sia per conformazione fisica sia per vocazione: da Panarea vivace, piena di vita (soprattutto di sera), di negozi di ogni genere e ristoranti alla selvaggia e tranquilla Filicudi: un'isola al giorno,  tutte veramente diverse come paesaggio, mare, caratteristiche, ogni giorno scoprirete qualcosa di diverso e una settimana è veramente poco per conoscere queste isole e le loro molteplici rade.

E' una crociera che si può costruire sulle persone che vi partecipano:

per veleggiate con una dolce brezza, soste in rade sempre diverse per esplorare fondali e grotte, serate in rada con mare piatto,

per un aperitivo e un po di shopping al tramonto 

per una cena in ristorante e serate in discoteca 

Le coste ed i fondali sono stupefacenti ma anche l’interno delle isole è ricco di fascino per la presenza di imponenti vulcani sempre attivi e bizzarre formazioni rocciose.

 

{tab Info, date e prezzi}

Imbarco : dalle ore 18 del sabato a Lipari
Sbarco : entro le 9 del sabato

Imbarcazioni: 

Blue Star Benetau Oceanis 510 con skipper e hostess
4 cabine con bagno privato + cabina crew

Mohito Cyclades 50 con skipper e hostess
4 cabine con bagno privato + cabina crew

  

SETTIMANA IMBARCAZIONE EQUIPAGGIO IMBARCO SBARCO  
  QUOTA 

16/07-23/07 Blue Star skipper Napoli Lipari  €       650,00
23/07-30/07 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       750,00
30/07-06/08 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       850,00
Mohito skipper +hostess  €       850,00
06/08-13/08 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       850,00
Mohito skipper +hostess  €       850,00
13/08-20/08 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       850,00
Mohito skipper +hostess  €       850,00
20/08-27/08 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       800,00
Mohito skipper +hostess  €       800,00
27/08-03/09 Blue Star skipper +hostess Lipari Lipari  €       700,00
03/09-10/09 Blue Star skipper +hostess Lipari Napoli  €       650,00

 

Sono inclusi nel prezzo: imbarcazione con equipaggio completa di tutte le attrezzature, assicurazioni per la barca.

Sono esclusi: cambusa e bevande, lavanderia, carburanti per la barca e per il tender, acqua per i serbatoi se necessaria, porti e ormeggi alla boa
N.B.: skipper e hostess no partecipano alla cassa comune e sono spesati di tutto

 

 

{tab Le isole}

Lipari, con la sua città storica, antica sede vescovile che oggi ospita un importante museo archeologico con una rocca fortificata ed un antico borgo la cui animatissima strada principale collega i suoi due ridossi: Marina Corta antico porticciolo di pescatori  posto a sud della rocca e Marina Lunga  a nord dove al porto di Sottomonastero attraccano motonavi ed i traghetti che la collegano al continente.

Noi imbarcheremo a Marina Lunga al Molo Buonafonda.

A Lipari faremo cambusa, si trovano ottimi negozi , il pescivendolo che da anni ci fornisce pesce freschissimo e un supermercato rifornitissimo. 

E per colazione, prima di salpare la domenica, granita di caffè con panna e brioche!

Veleggiando intorno a Lipari troveremo i Faraglioni e la lunga spiaggia bianca delle cave di pomice.

Vulcano: la fucina del fabbro degli dei con il suo “vulcano” ancora fumante ed in attività di cui è possibile risalirne le falde fino alla bocca oppure  fermarsi alle terme dove ci si potrà immergere nei fanghi naturali o nuotare nell'acqua calda delle solfatare.

Le propaggini di Vulcano, con la sua appendice Vulcanello,  creano due ampie anse orlate di spiagge: Cala di Levante e Cala di Ponente che consentono ridossi diversi  a secondo della provenienza del vento.

Costeggiando l’isola potremo anche sostare nella baia delle Vergini con le sue famose piscine naturali.delle acque color smeraldo 

Salina,  “Didyme” per i greci, patria della Malvasia e dei capperi è  verdissima ed il suo profilo è  caratterizzato dalla presenza di due vulcani  gemelli.  S.Maria, Malfa, Lingua e Rinella  tre paesi di case bianche che si adagiano sulle verdi pendici dei suoi vulcani sono  piacevoli e tranquilli ma animati da una intensa vitalità. A Santa Maria potremo fare shopping e  acquistare il pesce per la cena, a Lingua gustare ottime granite al Gelso e pistacchio.

Panarea la cui mondanità è in dolce contrasto con la bellezza prorompente della sua natura è stata modellata dai vulcani che hanno scolpito le sue coste con anfratti incantevoli e disseminato il suo contorno di isolotti e scogli  immersi  in fondali i cui colori coprono tutte le tonalità  del mare dal blu profondo al verde cristallino. Basiluzzo, Lisca Bianca, Lisca Nera Dattilo e Scoglio Nave ci offrono molteplici  ancoraggi. Il paese è vivace, piena di vita (soprattutto di sera), di negozi di ogni generebr per happy hour e ristoranti.

Stromboli è chiamata il faro del mediterraneo: le sue eruzioni regolari illuminano la notte ed orientano i naviganti.  Un cono di lava che scende al mare tra “sciare di fuoco” e tappeti erbosi, immergendosi nel profondo blu tra spiagge di fine sabbia nera e monolitiche sculture di lava come lo scoglio di Strombolicchio che sembra una torre di guardia emergente dal mare. Anche qui paesi di case bianche si distendono sulle sue pendici ma questa volta con maggiore contrasto rispetto ai colori della lava su cui sono erette: S.Vincenzo, Ficogrande e Piscità a nord e il solitario borgo di Ginostra a sud.
E' possibile effettuare escursioni notturne sullo Stromboli salendo sino alle bocche del vulcano per assistere alle sue esplosioni magmatiche, ogni sera alle 6 partono gruppi con guida da Ficogrande; chi rimane in barca potrà vedere la sciara di fuoco dal mare.

Filicudi è selvaggia, i 2 paesi sono piccolissimi con case colorate arrampicate sulle rocce.

Particolare che distingue Filicudi è La Canna un obelisco vulcanico alto 71 metri in un mare blu con fondali di 60 metri, veramente impressionante con un mare blu trasparente! Non lontano dalla Canna visiteremo la Grotta del Bue Marino la più grande delle Eolie.
Filicudi è anche uno dei siti più belli e ricchi per effettuare immersioni che si potranno organizzare con il diving locale.

A Filicudi ceneremo sul molo dove le signore del posto da alcuni anni hanno organizzato un buffet casalingo e si potrà gustare, anche se in piedi, la vera cucina siciliana, i piatti sono molteplici e sempre diversi di pesce, carne e verdure e per finire i dolci fra cui i migliori cannoli della sicilia!

Infine Alicudi la più lontana e solitaria è uno scoglio con poche case di pescatori, ancora incontaminata dal turismo.
Generalmente non si visita Alicudi in quanto lontana e senza ridossi.

{tab Il programma}

L’imbarco è a Lipari il sabato pomeriggio dopo le 18,00, l’equipaggio vi accoglierà e assegnerà le cabine.
Aperitivo-briefing e cena a bordo.

Se avete scelto la crociera con solo skipper i primi che arrivano dovranno occuparsi di fare cambusa (il sabato o la domenica mattina)

se invece il vostro equipaggio è con skipper e hostess, l'equipaggio stesso si occuperà della cambusa e risparmierete mezza giornata a terra.

Il giorno successivo dopo gli ultimi acquisti si salpa per le altre isole.

La crociera prevede di navigare giornalmente da un'isola all'altra fermandosi ogni sera in un'isola diversa, quasi sempre in rada poiché i porti sono pochissimi.

Il programma non è rigido, si può variare in base alle condizioni meteo . I tratti di navigazione sono brevi ma per un equipaggio di velisti c’è sempre spazio per bordeggiare fra le isole.

E’ possibile scendere a terra ogni giorno e volendo cenare al ristorante.

Lo sbarco è a Lipari il venerdì alle 18,00, ma per chi lo desidera sarà possibile pernottare a bordo e sbarcare il sabato mattina presto. 


1° giorno – sabato : 
imbarco dopo le 18:00 assegnazione delle cabine 
quando tutti sono arrivati aperitivo di benvenuti a bordo
e briefing per presentazione dell’equipaggio, informazioni sulle dotazioni di sicurezza, uso della barca e vita di bordo
se tutti saranno stati  d’accordo il vostro equipaggio avrà già fatto cambusa  e l’avrà immagazzinata a bordo, cena a terra in trattoria
Pernottamento in porto

dal 2° al 6° giorno ogni mattina fra le 9 e le 10 del mattino si salpa , veleggiata e ormeggio in rada, bagno e pranzo. 
Nel pomeriggio veleggiata per raggiungere la rada o il paese dove ormeggeremo per la notte.
Alterneremo le soste in rada a quelle nei porticcioli.
Nei porti sarà possibile aperitivo e cena a terra, ma ognuno potrà decidere indipendentemente, in barca la cucina è sempre aperta !
Visiteremo:  Lipari, Panarea, Stromboli, Salina, Filicudi, Vulcano
Il percorso sarà definito in base alle situazioni meteo e sarà a discrezione del Comandante 

6° giorno - venerdì: per le 18:00 saremo al porto di Lipari, cena a terra

7° giorno – sabato: dopo colazione entro le 9:00 sbarco

{tab Come arrivare}

Alle Eolie si arriva in aliscafo, tutte le linee sostano a Lipari e quasi tutte si fermano in tutte le isole:

- da Napoli in circa 6 ore, 2 volte al giorno

- da Palermo in circa 4 ore , 2 volte al giorno

- da Reggio in circa 2 ore, 3 volte al giorno

- da Milazzo in un'ora,a tutte le ore    

In nave da Napoli in una notte ma non tutti i giorni

il viaggio forse più comodo è con il volo per Catania, dall'aeroporto navette private e pubbliche vi porteranno a Milazzo dove facilmente troverete l'aliscafo; arrivando negli altri aeroporti è necessario calcolare bene gli orari di arrivo e degli aliscafi se perdete l'aliscafo dovrete pernottare in città o cercare di raggiungere Milazzo in treno.
Inoltre è tassativo prenotere l'aliscafo.

le compagnie per gli aliscafi sono:

Siremar
SNAV
Ustica Lines
Alilauro

{/tabs}

Prossimi imbarchi per le egadi.

 

L’Arcipelago delle Egadi si trova all’estremità occidentale della Sicilia, in fronte a Marsala e Trapani. 

Le isole che compongono questo arcipelago sono: Favignana, l’isola più grande e conosciuta, Levanzo, Marettimo e gli isolotti minori di Formica e Maraone. 
La zona è Area Marina Protetta dal 1991 ed è considerata una delle più grandi d’Europa. 
Non ancora travolte dal turismo di massa, le isole di questo arcipelago offrono una natura ancora incontaminata e selvaggia ed un clima mite e caldo per quasi tutto l’anno.
Il pesce è l’alimento principe sulle tavole di queste isole: Couscous di pesce, tonno alla brace, spaghetti alla bottarga di tonno, ricci di mare, patelle, scampi ed aragoste, sono solo alcuni dei prelibati piatti che potrete gustare.

A bordo delle nostre barche navigherete tra le splendide isole, circondate da acque cristalline di straordinaria bellezza, ed approderete in luoghi ricchi di storia e folklore; deliziati da profumi e sapori unici.

Le nostre barche si trovano nel marina di Marsala, a sole 8 miglia dalle isole Egadi e a 15 km dall’ aeroporto di Trapani.

 

{tab Le isole}

Favignana è la maggiore delle isole Egadi, vista dalla costa sembra una farfalla con le ali spiegate. Il suo nome deriva dal vento “Favonius”, vento ricadente caldo dell’antica Roma. 
Oggi l'isola con le sue spiaggette, le bellissime cale incontaminate ed un mare limpidissimo, rappresenta un'ambita meta turistica che coniuga perfettamente il presente con il passato, abitata da una piccola comunità che da secoli vive di pesca ed in particolare di quella del tonno.


Levanzo è la più piccola delle isole Egadi, nonché la più antica, la sua origine risale a 200.000 anni fa. La costa è caratterizzata da un continuo susseguirsi di calette e spiaggette ciascuna dotata di un fascino singolare grazie anche alla ricca e rara flora che conta diverse specie vegetali endemiche (circa 400). 
Visitando la grotta del Genovese si possono ammirare dei graffiti, risalenti al 9200 a.C., che testimoniano la presenza di una antica civiltà che praticava la caccia e la pesca del tonno. E’ definita l'isola solitaria, un’oasi naturale per chi ama la quiete in sintonia con la natura, 


Marettimo è la più lontana delle isole Egadi: verde, con rocce dolomitiche alte che scendono a picco su un mare caldo e di colore turchese intenso, si può considerare uno degli ultimi paradisi naturali incontaminati del Mediterraneo. 
La caratteristica di questa perla del Mediterraneo, che la rende unica nel suo genere, è la natura rigogliosa con una fauna ricca non solo sotto il livello del mare, infatti la zona montuosa è abitata da mufloni, cinghiali e conigli. L’isola è luogo di nidificazione della seconda colonia del Mediterraneo degli uccelli delle tempeste nonché dell’aquila del Bonelli.

{tab Il programma}

1 ° giorno Sabato imbarco con  ritrovo ore 17.00, briefing e cambusa. Cena e notte al Marina.


2° Giorno Domenica rotta per Favignana e visita delle cale piu’ belle dell’isola di Favignana, notte in porto al paese di Favignana e visita alla Tonnara.


3° Giorno  Lunedi colazione, bagno e Rotta per Levanzo, visita dell’isola e del paese, notte in rada all’ancora. 


4° Giorno Martedi   colazione, bagno e  veleggiata per  Marettimo, bagni e notte al porto per visitare il paesino.


5° Giorno Mercoledi Giro dell’isola di Marettimo con visita alle grotte marine e la riserva integrale con le barche autorizzate dei locali. Pomeriggio passeggiata  al castello di punta Troia .Notte in cala a Marettimo


6° Giorno Giovedi colazione, bagno e poi  veleggiata per levanzo per vedere le altre cale, poi Favignana con bagni e notte in rada.


7° Giorno Venerdi  visite delle cale non ancora viste ,bagni e nel pomeriggio rotta per Marsala notte in porto e chi vuole la sera si visitare il  centro storico  di Marsala a pochi passi dal marina.


8° Giorno Sabato sbarco ore 9.00


N.B.: Il programma potra’ subire variazioni per ragioni di scurezza e in base alle condizioni meteo marine.

{tab Come arrivare}

La base di imbarco/sbarco è a Marsala a soli 15 km da aeroporto di Trapani dove arrivano voli Ryan Air da Milano, Venezia, Bologna, Roma, Pisa, Torino.

Alternativa è l’aeroporto di Palermo  "Falcone-Borsellino" che dista circa 100 km, 1,20 in auto, o con autobus di linea.

Palermo e Trapani sono servite anche dai traghetti della Grimaldi Lines  

{/tabs}

Guarda il volantino: Seychelles in Catamarano Aprile 2017

 

Seychelles in catamarano  Nautitech 44

Enormi rocce di granito lucidato per millenni dalle onde implacabili dell'Oceano Indiano. Palme giganti con le loro famose "coco de mer", insenature turchesi dalle spiagge di finissima sabbia bianca ombreggiate da una natura lussureggiante.

Questa è l'immagine che tutti noi abbiamo delle isole Seychelles. Un paradiso. E meritatamente, perché queste isole, situate al largo della costa orientale dell'Africa a sud dell'equatore, sono incredibilmente affascinanti.

L’arcipelago delle Seychelles è composto da 115 isole , 41 di esse, più vicine fra loro, sono le isole di granito più antiche sulla terra. Le altre 74 sono un atollo corallino della barriera e sono le isole lontane.

La crociera a vela si svolgerà nelle isole “vicine”, tra Mahe e Praslin. Visiteremo La Digue, Coco Island, Curieuse, St. Pierre, Felicitè e Marianne

Le navigazioni saranno brevi per una vacanza di relax e snorkeling fra pesci variopinti e tartarughe.

 

{tab Programma 7 giorni}

Il nostro programma prevede una crociera di 7 giorni e 7 notti, sarà possibile fare un'altra settimana con uno stop di una giornata a Mahe; in questo caso si cercherà di variare l'itinerario in modo di visitare altre baie.

 

1° giorno 
Arrivo alla base e imbarco nel pomeriggio ; sistemazione a bordo, aperitivo di benvenuto e briefing :

- presentazione dell’equipaggio
- informazioni sull’uso della barca e delle dotazioni di sicurezza
- illustrazione del programma della crociera

breve navigazione lungo la costa di Mahè, cena a bordo e pernottamento in rada


2° giorno

dopo colazione si salpa verso Cousine Island (24 miglia la tratta più lunga che si farà) Andando verso il mare aperto sará una buona idea lasciare trainare una lenza, le acque attorno all’isola sono molto pescose e non dovrebbe essere difficile procurarsi la cena

 

dal 3° al 5° giorno 
crociera con percorsi di poche miglia da un'isola all'altra, sbarchi sulle spiaggie, visite a terra e pernottamenti in rada.

 

6° giorno 

dopo colazione rotta per Mahè, 25 miglia per arrivare in porto entro le 18,00. Cena e pernottamento in porto

 

7° giorno
Entro le 9,00 sbarco
i voli partono in genere la mattina presto: arriverete a casa entro sera!

 

Cosa vedremo durante la crociera

La Digue dove sembra che il tempo si sia fermato e dove i mezzi di trasporto tadizionali, il carro trainato dai buoi e la bicicletta, sono ancora attuali. Su quest’isola si trova una delle spiagge piú belle e piú fotografate della terra: Anse Source d'Argent. Ricordi del tempo che fu sono sparsi qua e lá: il cimitero dei primi coloni, un Kalorifer (forno per la lavorazione della noce di cocco) ancora funzionante, un recinto con le tartarughe giganti e una magnifica casa padronale creola.

La Digue merita un giro per l'isola in bicicletta per conoscerla anche dall'interno con pranzo tipico sulla spiaggia in uno dei locali.

Potremo ancorare sulla costa a sud est di La Digue che offre ormeggi eccellenti nelle baie profonde, dietro una barriera corallina vicino alla riva. Anche Petite Anse o Grande Anse sono l'ideale per l'ancoraggio: belle spiagge di sabbia bianca separate l'una dall'altra da speroni rocciosi.


Una volta Praslin era denominata l’Ile des Palmes (l’isola delle Palme) in quanto esistevano delle fitte foreste di queste piante, a testimonianza rimane l’incredibile e magica Valleé de Mai (uno dei due siti alle Seychelles dichiarati Patrimonio Mondiale dall’UNESCO) dove cresce la primordiale palma del Coco de Mer, la noce dalla forma sorprendente che, con i suoi 25kg di peso é anche il seme piú pesante del mondo.

{tab L'equipaggio}

Remo e Chiara        


Remo e Chiara sono skipper e co skipper professionisti. 
Lavorano nel charter da 13 anni, hanno navigato in tutto il Mediterraneo, ai Caraibi da Los Roques alle Grenadine in Martinica, da S.Martin a Cartaghena, da Cuba a Panama e San Blas, traversato l’Oceano Atlantico e il mar dei Caraibi

 

Il servizio        


Skipper e hostess si occuperanno di tutto quanto è necessario per offrire agli ospiti una vacanza speciale adattando il programma alle loro aspettative.

Procureranno e immaganizzeranno la cambusa, si occuperanno della cucina dove non mancheranno il pane fatto in barca da Remo e i dolci di Chiara.

In barca gli ospiti troveranno i letti preparati, gli asciugamani per acqua dolce e l’attrezzatura snorkeling.

 

{tab Prezzi e Informazioni}

 

Imbarco e sbarco: Mahé 

Equipaggio: skipper e hostess

Imbarcazione: catamarano Nautitech 44 o Lagoon44

4 cabine matrimoniali, 2 cabine singole, 4 bagni
Sistemazione in cabina doppia con bag no privato

Periodo e quote

Date: 15-22 aprile 2017  - 23-30 aprile 2017
Programma di 7 giorni e 7 notti quota € 1380 persona

SCONTO EARLY BOOKING A € 1240 SINO AL 10 DICEMBRE 2016

sono esclusi:  Volo aereo per il quale potremo aiutarvi con l’agenzia di nostra fiducia (i prezzi dei voli acquistati con un po di  100 PER PUIIZanticipo sono di circa € 650 tasse incluse con Emirates, Air Seychelles o Ethiad);
le spese di cambusa, carburanti, porti e tasse locali parco per le quali sarà fatta cassa comune (circa 25-30 €/gg persona)  

La quota di € 100 da pagare all'ibarco per pulizia finale, lenzuola e asciugamani, fuoribordo

{/tabs}

 

Pagina 3 di 3